Home > Formazione 4.0

Formazione 4.0

Superare la sfida del rilancio del sistema produttivo italiano è possibile solo acquisendo e consolidando le conoscenze delle tecnologie abilitanti 4.0, per questo la formazione del capitale umano è uno dei punti cardine del Piano Nazionale Industria 4.0: l’innovazione inizia dalla crescita delle persone e dalla loro padronanza delle nuove soluzioni.

I 10 concetti chiave di Industria 4.0

01

Piano Nazionale
Industria 4.0

02

IV Rivoluzione
Industriale

03

Misure
e Risorse 4.0

04

Internet
of Things

05

Cloud
Manufacturing

06

Industria 4.0
e mondo del lavoro

07

Big
data

08

Servitizzazione
e Customizzazione

09

Fabbrica
e prodotti 4.0

10

Soft skills
richieste nel mondo 4.0

01.

Piano Nazionale
Industria 4.0

Il Piano Impresa 4.0 si pone a sostegno delle imprese nel cogliere le opportunità offerte dalle innovazioni della quarta rivoluzione industriale. Il piano si compone di un insieme sinergico di misure e iniziative volte a promuovere gli investimenti a favore dell’innovazione e dell’aumento della competitività delle imprese italiane.

02.

IV Rivoluzione
Industriale

La diffusione di tecnologie volte all’automazione e all’interconnessione di macchinari e processi produttivi caratterizza la cosiddetta quarta rivoluzione industriale, comprendere a fondo le opportunità e i limiti posti dalle nuove tecnologie potrà non solo aumentare la produttività degli impianti e la qualità dei prodotti, ma anche far nascere nuovi modelli di business e migliorare le condizioni di lavoro.

03.

Misure
e Risorse 4.0

Il Piano Transizione 4.0 è lo strumento col quale si vuole dare impulso all’industria italiana; dal 2020 si sostituisce a misure precedenti quali Impresa 4.0 e Industry 4.0, iperammortamento e superammortamento. 

Le agevolazioni per le aziende che investono in innovazione sono cambiate, trovando realizzazione nei Crediti d’Imposta per tutte le aziende che investono nell’innovazione.

04.

Internet of Things

La sempre crescente connessione tra macchinari e dispositivi nella rete Internet rende possibile l’automazione dei processi e la raccolta di grandi moli di dati; essere a proprio agio nella gestione di sistemi interconnessi e saper interpretare i dati diventano capacità chiave per una pianificazione e una gestione più informata, più consapevole e quindi più intelligente dei processi produttivi.

05.

Cloud
Manufacturing

Tramite la rete internet, il Cloud Manifacturing abilita, a richiesta, l’accesso diffuso ad un insieme configurabile di risorse manifatturiere, riducendo così enormemente l’effort di gestione o di interazione con il fornitore di servizi nell’acquisizione e nel rilascio di tali risorse. Così come avviene nel Cloud Computing, ogni cosa nel Cloud Manifacturing è offerta come servizio, sostituendo il paradigma di orientamento alla produzione con l’orientamento al servizio, di qui la dicitura MaaS: Manufacturing as a Service.

06.

Industria 4.0 e mondo
del lavoro

È necessario, quindi, sia guardare al presente, dando modo di attuare un’efficace quanto veloce azione di reskilling alla nostra attuale forza lavoro, che guardare al futuro, fornendo ai professionisti di domani i mezzi per acquisire le competenze chiave per aumentare la loro employability, sia in termini di competenze tecniche e operative, che di Soft Skills; contribuendo così al beneficio dell’intero Sistema.

07.

Big Data

In ogni momento, sul web, le interazioni degli utenti generano enormi moli di dati ad elevata velocità, i “Big Data“, caratterizzati appunto dai grandi volumi, rapidità di raccolta ed eterogeneità di fonti e formati. Tali dati grezzi assumono maggiore valore quando vengono elaborati dai Data Scientists in informazioni organizzate e leggibili a supporto dei processi decisionali dell’azienda. Se interpretati in maniera competente, le informazioni estrapolate dai Big Data rappresentano un grande vantaggio competitivo per le imprese di qualsiasi dimensione.

08.

Servitizzazione
e Customizzazione

Le imprese 4.0 non basano più il loro vantaggio competitivo unicamente sul prodotto che offrono al mercato, tendono invece a sviluppare una grande varietà di servizi e strategie che posti accanto al prodotto ne aumentano enormemente il valore per il cliente; rientrano in questa descrizione le attività di post vendita, di personalizzazione dei design, di distribuzione, di informazione e in generale di branding. Questo tipo di approccio comporta diversi vantaggi, primo fra tutti quello di rendere la propria offerta più ricca e distinguibile dalla concorrenza, che diventa più competitiva per ragioni indipendenti dal prezzo; è inoltre da sottolineare l’aumento della fidelizzazione dei clienti.

09.

Fabbrica
e prodotti 4.0

L’industry 4.0 impiega metodi innovativi in ogni ambito, dalla fabbricazione dei prodotti all’organizzazione del lavoro. La crescente automazione, la manutenzione predittiva, l’ottimizzazione dei processi tramite l’analisi dei dati e, non ultimo, una capacità di attenzione e risposta al cliente senza precedenti: tramite Software di ultima generazione e Big Data Management d’altro, si è in grado di gestire personalizzazioni di massa, produzione on-demand e altissimi livelli di servitizzazione.

10.

Soft skills 4.0

L’innovazione tecnologica degli ultimi anni richiede lo sviluppo di particolari competenze trasversali, di quelle Soft Skills che facilitano i processi di trasformazione delle professioni, garantendo la resilienza all’occcupabilità

Tra le competenze maggiormente rappresentative della forza trainante dei processi trasformativi annoveriamo: la risoluzione di problemi complessi, l’apprendimento attivo, la presa di decisioni, l’adattabilità sociale e tutte le Skills utili ad affrontare e gestire cambiamenti importanti come la Trasformazione Digitale e la Rivoluzione 4.0. 

Visto lo stretto legame tra Soft Skills e qualità personali, è facile intuire che alcune persone possano vantare una spontanea predisposizione verso lo sviluppo di determinate competenze trasversali, tuttavia tutte le abilità gestionali, cognitive e sociali sono acquisibili e allenabili attraverso l’esperienza e percorsi formativi mirati.

Torna su